Notice: Undefined index: arturo in /home/artupanett/domains/arturu.it/public_html/v/computer/asm/index.php on line 2
Assembly
23 May 2019 - 17:03--=[Computer]=----=[Computer]=----=[Musica]=----=[Musica]=----=[Geometra]=----=[Geometra]=----=[Download]=----=[Download]=----=[Link]=----=[Link]=----=[Articoli]=----=[Articoli]=--
Indice Computer Computer/ Programmazione/ Assembly/ Ps/ Capitolo 5/


Direttiva di inclusione


La direttiva .INCLUDE permette di copiare il contenuto di un file dentro un altro file. Supponiamo, per esempio, di aver predisposto un file di nome servizio, e discvrivere in un punto del programma il comando:
.INCLUDE "servizio" Questo equivale a tutti gli effetti a scrivere in quel punto del programma l'intero contenuto del file servizio. Se il file da includere non si trova nella stessa directory del file contenente il programma in cui è inserita la direttiva .INCLUDE, si può specificare un percorso per individuare il file da includere, in accordo con la sintassi del DOS.


Espressioni indirizzo


Come si è visto nei capitoli precedenti, nel campo operandi di un'istruzione o di una pseudo-istruzione può comparire un indirizzo simbolico (nome). Più in generale, nel campo operandi può comparire un'espressione-indirizzo, costituita da indirizzi simbolici e costanti, con operatori additivi. Per semplicità, assumeremo che le espressioni-indirizzo consetite siano del tipo indirizzo ± costante, dove la costante può anche eseere costituita dalla differenza fra due indirizzi simbolici.
Semplici esempi di espressioni-indirizzo sono i seguenti:
.LONG var+1 ... MOVL (vettore+4),%EAX MOVW $(var2-var1),%CX

Vai Prossimo
Vai Precedente
Vai Indice
--=[Home page]=----=[Home page]=----=[Forum]=----=[Forum]=----=[lingua]=----=[lingua]=----=[Statistiche]=----=[Statistiche]=----=[Cerca in questo sito]=----=[Cerca in questo sito]=----=[Info sul copyright]=----=[Info sul copyright]=----=[Scegli le impostazioni che preferisci]=----=[Scegli le impostazioni che preferisci]=----=[Scrivi al webmaster]=--
vPHPvHTMLvCSS